Links:cheap nike air maxcheap nike air maxAir Jordan 11 For Salenike pas chercheap beats by drelouboutin pas cherlouboutin pas cher viaggio emozionale: vacanze romantiche, viaggi in montagna e spiritualità

Cerca nel sito


Fuoco (hùo)

La forza esplosiva,l’illuminazione,l’intelligenza

IL FUOCO

…”Quando ci troviamo in una destinazione in cui l’elemento predominate è il fuoco potremo sentirci particolarmente attivi, con il desiderio acquisire nozioni per ascendere e arrivare più in alto seguendo la spinta ascensionale tipica della fiamma. Il fuoco è da sempre considerato come il più straordinario elemento della natura soprattutto per il suo potere di forgiare e trasmutare i metalli.  Il fuoco è energia pura che penetra in tutto e tutto trasforma per questo che dai filosofi è stato da sempre considerato come il più straordinario dei poteri occulti della natura. Il simbolo del Fuoco ricorda la fiamma protesa in alto che termina a punta; allude quindi ad un moto ascendente, di crescita o dilatazione, ad un'azione, invadente e conquistatrice. Le mete di fuoco possono essere antichi monasteri, in cui la spinta ascensionale diventa vocazione spirituale oppure luoghi in montagna le cui vette nella simbologia anche in questo caso si dirigono verso il cielo, il divino o ancora le mete vicino ai vulcani dove il fuoco della terra arriva  in superfice e quindi più vicino a noi. I sapori legati a questo elemento sono: l'aromatico o il piccante o l'amaro o il salato le sostanze in cui e` attivo l'elemento fuoco sono volatili e aromatiche come gli olii essenziali o sostanze che bruciano facilmente, le sostanze piccanti e amare, il sale. Un incontro in una location dove risulta preponderante questo elemento si presta a comunicazioni imperative, la cui forza debba smuovere anche a livello profondo gli animi e le coscienze dei partecipanti. Può essere anche utilizzata la location fuoco per proporre nuove strategie “d’assalto” o per impostare politiche di vertice o ancora per proporre approcci psicologici o addirittura spirituali ai team aziendali. Ai meeting Fuoco appartiene anche la categoria dei team building dove l’azione, l’avventura il movimento diventano strumenti di aggregazione e un modello per imparare ad “aderire” a qualcosa, in questo caso rafforzare il senso di appartenenza al proprio team aziendale. Non a caso nell’antico libro oracolare cinese de Li Ching, il Fuoco è chiamato anche l’aderente: infatti la fiamma per splendere e spingersi verso l’alto deve aderire ad una base o ad un pezzo di legno.
Il fuoco divampa dalla terra verso l’alto, la potenza di questa energia è luminosa chiara e calda. Il fuoco per esistere deve aderire a qualcosa, di qui il suo messaggio all’uomo: per potenziare le proprie energie deve poter avere dei punti saldi su cui basarsi. Il suo colore è il rosso, il colore della passione dell’amore. I rituali fatti con il fuoco servono alla divinazione e alla visione. Il fuoco rappresenta anche il collegamento col mondo spirituale, è una porta, un canale aperto su altri mondi.

photo credits: Cinzia Galletto

I trattamenti di “fuoco” sono quelli che utilizzano il calore come le saune e gli hammam, i massaggi con gli oli caldi, quelli che utilizzano la lava e le pietre vulcaniche e tutti i trattamenti rivolti alla coppia pensati per riaccendere la passione, l’amore e la sensualità.

STONETHERAPY
Utilizza le pietre estratte dai crateri dei vulcani. La Stone therapy era già conosciuta dalle antiche tribù degli Indiani d’America e faceva parte dei loro rituali. Il massaggio alterna pietre calde basaltiche a pietre bianche fredde di marmo. Le pietre vengono riscaldate in acqua termale e come in una opera alchemica la terra, il fuoco e l’acqua si uniscono virtualmente per mettersi al servizio della nostra salute. Sdraiati sul lettino si percepisce il calore rilasciato dalle pietre basaltiche che gradualmente penetra in profondità, salendo dai piedi verso il capo. Il corpo si rilassa e la mente si svuota caricandosi di nuova energia vitale. Il terapista fa scivolare con lenti movimenti le pietre sulle fasce muscolari ottenendo un massaggio incredibilmente profondo. Le pietre calde aiutano ad espandere i vasi sanguigni, rilassano i muscoli favorendo l’eliminazione delle tossine, mentre quelle fredde stimolano il sistema nervoso, velocizzano il metabolismo alleviando i gonfiori. L’uso delle pietre riscaldate in acqua termale è  un valido metodo per ristabilire l’equilibrio psicofisico, un aiuto anche per chi soffre di attacchi di panico e d’ansia.
SHIRODARA
Shiro significa "testa" e Dhara significa "far colare un filo di olio". Questo trattamento consiste nel far colare sulla fronte in corrispondenza dell'ipofisi, nella zona fra le sopracciglia, dell'olio caldo. E’ il massaggio più rappresentativo della tradizione ayurvedica. L’Ayurveda (tradotto “scienza di vita”) si fonda su tre forze le “doshas” (Vatta Pitta e Kapha) che agiscono all’interno di ogni individuo. La tecnica shirodara mira a riportare queste forze ad uno stadio di equilibrio e armonia interiore. Ci si sdraia su speciali lettini di legno. In corrispondenza della testa, un contenitore sospeso, lascia scivolare sulla fronte un sottile filo di olio caldo. L’olio colando sul sesto chakra sembra “lavare via” ogni pensiero ed attività della mente. Il trattamento dura circa mezz'ora, calma il sistema nervoso centrale, acquieta la mente e i sensi migliorando la chiarezza mentale e la comprensione. Le principali indicazioni sono: tensione, ansia, rabbia, depressione, bassa concentrazione, schizofrenia, insonnia, disattenzione, stress, epilessia, pressione alta, ipertensione, perdita di capelli, disturbi al sistema nervoso centrale.
HAMMAM
Hammam in arabo significa fonte di calore. Il rituale di purificazione e detersione del corpo attraverso il vapore, compare già nella cultura egizia e poi in quella greca. Se per Maometto l’ambiente caldo dell’hammam favorisce la fertilità, nelle “Mille e una notte” recarvisi presuppone un retroscena amoroso e, ancora oggi in molti paesi arabi, andare all’hammam è sinonimo di “fare l’amore”. Il bagno turco ha diversi effetti benefici: favorisce una profonda pulizia e purificazione della pelle, è utile per le vie respiratorie, ha un effetto tonificante e rilassante e riduce lo stress. Durante il bagno si fanno dei peeling esfolianti con argilla e guanti di crine, e si termina il trattamento con massaggi agli oli profumati. Quando si sentono pulsare le tempie è il momento di terminare il bagno di vapore ed effettuare una rapida doccia fredda per poi, volendo, rientrare nuovamente. Nell’hammam tradizionale ci sono tre sale (fredda, tiepida e calda) sovrastate da altrettante cupole. L’accogliente area destinata a spogliatoio è utilizzata anche, al termine del massaggio, come sala relax. In un lato della stanza alcuni narghilé sono in attesa di essere utilizzati, mentre le stoffe quadrettate ben ripiegate e i tipici zoccoli di legno (kab-kab) sono a disposizione dei clienti prima dell’entrata. Sui tappeti che rivestono i divani ci si può comodamente distendere e, mentre si assimilano i benefici dei bagni di vapore, risulta particolarmente piacevole sorseggiare una tazza di te caldo e farsi inebriare dal fumo del narghilé.

photo credits: Cinzia Galletto  


IN COPPIA
Il colore rosso del fuoco e l’immagine del divampare da sempre si associa alla passione e all’amore. E’ dunque naturale abbinare ai trattamenti del fuoco i diversi massaggi di coppia proposti da Spa e centri wellness per ritrovare un nuovo slancio vitale in grado di dare energia al rapporto. Un gioco sensuale e complice è quello proposto alle coppie che possono osservarsi mentre i terapeuti effettuano i massaggi con oli profumati alternativamente a uno e all’altro, su morbidi futon alla sola luce delle candele. Oppure pensata per le coppie in viaggio di nozze, ma non solo, è la condivisione di una grande vasca idromassaggio dove immergersi sorseggiando champagne. Musica soft e luci suffuse completano la magica atmosfera che regala 60 minuti di particolare intimità alla coppia. Un’altra proposta pensata per il turismo di coppia sono i corsi di massaggio. Durante un fine settimana s’impara a massaggiare il partner, a conoscere i diversi tipi di oli, ma soprattutto si conosce l’arte di utilizzare le mani per sciogliere i muscoli e regalare benessere. Si trascorre l’intera giornata a dare e ricevere coccole e al termine ci si può rilassare in speciali zone-sauna dedicate esclusivamente alla coppia.

FORNO CELTICO
Il fuoco, sinonimo di tepore, luce e sicurezza all'interno delle abitazioni, è il principio ispiratore del forno celtico “Babuschka”. Si tratta di un tepidario particolare. Pavimento, pareti e panchine mantengono una temperatura costante di 45 / 50 gradi. L’aria ionizzata interna è simile a quella pura di montagna. La musica meditativa, le essenze aromatiche, la luce ad infrarossi portano al rilassamento totale e al recupero delle energie in brevissimo tempo. Tra gli effetti benefici il rinvigorimento del sistema cardiocircolatorio e l’aumento delle difese immunitarie.
dove

Il Forno celtico "Babuschka" , unico nel suo genere in tutte le Alpi, si trova presso l’Hotel Hochshober in Carinzia (Au). Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

<table border="0">
<tbody>
<tr>
<td valign="top"><img src="/images/stories/metallo.jpg" border="0" width="200" style="border: 0pt none;" /></td>
<td style="width: 10px;"></td>
<td rowspan="2" valign="top">
<p style="text-align: left;"><span style="font-size: large;"><strong>Metallo (jìn)</strong></span></p>
<p style="text-align: justify;"><span style="font-size: x-small;"><span style="color: #333333;">Il metallo è l’espressione della <strong>potenza Yang</strong> , è la forza primordiale creativa che genera, ma anche tagliente e distruttiva, è <strong>luminosa salda, spirituale e attiva</strong>. Il metallo è l’immagine del tempo e dell’inizio vigoroso e della fine serena , della durata, dell’efficacia e dell’instancabilità a cui si perviene limitando i propri campi d’azione. L’uomo che comprende i misteri che si celano  nella fine e nel principio, nella morte e nella vita, e come questi si condizionano reciprocamente, si innalza al di sopra della relatività di ciò che è caduco. L’energia del metallo è rappresentata sia dal “<strong>Padre</strong>”(in quanto inizio, forza creatrice della natura, egli fa si che ogni cosa venga a suo tempo); che dal “<strong>Lago</strong>” (in quanto fine, serenità e riposo; sapere per arricchire, stimolare, vivificare ,letizia, serena leggerezza e gentilezza che conquista il cuore cosicché si possa accettare volentieri ogni disagio.) Nell’osservare vicini il fortissimo (padre) e il debolissimo (lago) ci mostrano un dislivello inerente alla loro natura da cui gli uomini possono imparare il giusto modo di comportarsi nella società . I colori sono i <strong>bianchi </strong>i <strong>grigi </strong>i <strong>dorati </strong>e tutti i toni dall’aspetto metallico. I numeri sono il <strong>6 </strong>e il <strong>7.</strong> Le direzioni più propizie sono <strong>W</strong> e <strong>NW</strong> ma potrete anche trarre beneficio da <strong>NE </strong>e da <strong>SW</strong>. La forma tipica è il <strong>tondo.</strong> L’energia del metallo va dall’esterno verso l’interno con movimento centripeto. E’ la <strong>luna calante</strong>. Il suo animale simbolo è la <strong>Tigre</strong>, forte per l’aggressività fisica propria della natura, può difendere o attaccare, è indispensabile per la sopravvivenza ma deve essere attentamente sorvegliata. Corrisponde al senso dell’<strong>olfatto</strong>,alla <strong>creatività</strong> , al maschile, al comando al freddo, al coraggio, al frutto e all’ aiuto paterno. Il pianeta è <strong>Venere</strong>, la componente chimica è l’azoto, ed il sapore è <strong>piccante</strong>, i meridiani per l’ agopuntura sono <strong>polmone e intestino</strong>.</span></span></p>
</td>
</tr>
<tr valign="top">
<td valign="top">
<p style="text-align: center;"><span style="color: #3366ff;"><span style="font-family: comic sans ms,sans-serif;"><span style="font-size: small;"><strong>SCOPRI IL DIVERTIMENTO:</strong></span></span></span></p>
<p style="text-align: center;"><span style="color: #3366ff;"><span style="font-family: comic sans ms,sans-serif;"><span style="font-size: small;"><strong>dai sfogo alla fantasia e al gioco</strong></span></span></span></p>
</td>
<td></td>
</tr>
</tbody>
</table>

Valuta questo articolo
(0 voti)
Al Balnea delle Terme Dolenjske Toplice buon cibo e trattamenti rilassanti per una fuga romantica da manuale Riuscire a mantenere viva la fiamma dell’amore e della passione con il proprio partner sembra essere diventata sempre di più una “missione impossibile”:…
Valuta questo articolo
(2 voti)
Da oltre 35 anni lo SCHNEEBERG RESORT & SPA soddisfa le esigenze delle famiglie con bambini. 6000 mq di benessere a 360 gradi per scoprire tutta la varietà dell’Alto Adige in una sola struttura Lo scenario è di quelli che…
Valuta questo articolo
(0 voti)
San Valentino “Forest” in Val d’Ultimo nel premiato World Luxury Hotel 2013 . Un lungo e intenso fine settimana d’amore aspetta gli innamorati all’AROSEA Life Balance Hotel, premiato con il World Luxury Hotel Awards 2013 nella categoria Luxury Forest Resort…
Pagina 1 di 30